ARTE E ARCHITETTURA > 80 particolari dell’architettura religiosa russa

 

I disegni originali sono stati realizzati da un anonimo monaco benedettino per illustrare un dizionario, dal russo al francese, di termini tecnici dell’architettura religiosa. Gli esempi mostrano dettagli di edifici, realizzati di legno e di pietra, a partire dal XII secolo, con ovvia preponderanza del periodo tra la metà del XVI secolo e la fine del XVIII secolo. Lo scopo dei disegni e le conseguenti scarne didascalie non aiutano molto a comprendere la complessità tecnica e figurativa dell’architettura russa, perciò si sono affiancate le fotografie delle costruzioni, come primo passo per una futuro, auspicabile trattazione.

BerestovoCernigov [Chernigov]ElokhovoFiliGlotovoKasira [Kashira]Kem’KievKizi [Kizhi]KolomenskoeKondopogaMoscaMuromNeredica [Nereditsa]Novgorod la GrandeOstankinoPanilovoPerejaslavl’Pskov Pucuga [Puchuga]PutinkiRjazan’Rostov San PietroburgoSpas/Suzdal’Suzdal’Tolckovo [Tolchkovo]Uglic [Uglich]VirmaVladimirZvenigorod

e altri esempi di copertura a volta, di tetti e un rivestimento a scandole, di sistemi di assemblaggio di pali di legno, di finestre intelaiate con imposte arretrate e interne, di croci.

 

 

 

 

webmasterwww.larici.it - info@larici.it