ARTE E ARCHITETTURA > Paolo Sica, L’impero russo: la fondazione di Pietroburgo e l’opera di Caterina II e Il completamento di Pietroburgo, 1976

 

Paolo Sica (1935-1988) è stato architetto, urbanista, storico, professore ordinario di Disegno del Territorio, di Urbanistica e di Progettazione Urbanistica alla Facoltà di Architettura di Firenze e in altre università europee e americane. La sua attenzione di uomo di cultura e la sua opera di architetto e urbanista hanno avuto come luogo privilegiato Firenze, la città nella quale è vissuto e ha prevalentemente operato, ma la sua ricerca è stata di ampiezza e valore tali da definirlo come «il più insigne storico dell’urbanistica europeo nel XX secolo» (G. Di Benedetto. Tra le sue pubblicazioni: L’immagine della città da Sparta a Las Vegas (Bari 1970) e la monumentale («orgoglio della cultura italiana») Storia dell’urbanistica (Il Settecento, L’Ottocento, Il Novecento, Antologia di Urbanistica, Bari 1976-80), testi che per la precisione dell’analisi critica e la ricchezza delle fonti sono ancora in tutte le bibliografie universitarie.
Qui si ripropongono i capitoli – riccamente illustrati – sul Settecento in Russia incentrati su:
1.
L’impero russo: la fondazione di Pietroburgo e l’opera di Caterina II,
2.
Il completamento di Pietroburgo.

Sica – San Pietroburgo2 (3,3MB)

 

 

 

 

webmasterwww.larici.it - info@larici.it